sabato, aprile 9

EDGE 800 e mappe JNX: SI..PUÒ..FARE!


Anche se il titolo ricorda uno dei  tormentoni  del film Frankenstein Jr  in realtà dovrei  citare un altro film , la Famiglia Adams.   
Oggi direte che  sono impazzito, ma il fatto è che la dritta e la segnalazione di quanto contenuto nel post mi è arrivata proprio da  Fester,  frequentatore  di  mtb-forum.it , che ringrazio.

Quando ho parlato di mappe jnx homemade le ho sempre e solo associate ai gps più orientati ad un uso outdoor (Dakota, Colorado, 62 e Oregon) dimenticandomi però che anche il top  Garmin nella gamma ciclismo, l’ Edge 800 è abilitato alla visualizzazione delle mappe Birdseye.


Il perché di un post ad hoc solo per l’Edge 800 sta nel fatto che la procedura per patchare  il firmware richiede un particolare approfondimento rispetto agli altri modelli precedentemente citati

Per l’Edge 800 infatti al momento è disponibile solo una versione di firmware , la 2.10 scaricabile direttamente dal sito Garmin  al seguente indirizzo: http://www.garmin.com/software/Edge800_210.gcd
e questo ha creato problemi a molti e adesso capirete il perché.  

Prima di tutto occorre procurarsi l'ultima  verisone della jnx firmware patcher, la versione  2.2 che supporta anche l'Edge 800, la potete scaricare QUI
Per applicare la patch al firmware originale non è nulla di diverso dalla solita procedura che ho postato qualche tempo fa QUI, ma una volta che abbiamo il firmware 2.10 modificato come si fa ad installarlo nel gps? 

Chi ha avuto la fortuna di ricevere il gps Edge 800 con una versione di firmware vecchia , la 2.00,  non ha avuto sicuramente alcun problema;  dopo che si copia il file gcd modificato nel gps e riavviato infatti il firmware si  installa tranquillamente in quanto è superiore alla 2.00 presente.
Ma chi ha già un Edge 800 aggiornato alla  2.10 sa che lo stesso  firmware non è possibile reinstallarlo e tanto meno è possibile recuperare altrove una versione precedente per effettuare prima un eventuale downgrade.

I più sgamati hanno sicuramente già fatto da sè, ma per gli altri che si sono impantanati in questa situazione ecco come possono fare.

Basta un semplice accorgimento  durante l’applicazione della patch con il programma RGN Tool.

Dopo aver applicato la patch al file fw_all.bin originale e si è già provveduto a riassemblare in RGN Tool il file GCD, prima di salvare basta intervenire nella casella “SW Version”, mettendo il segno di spunta e inserendo un valore superiore al 210, attuale versione di firmware,  dando ad esempio 211 come da figura sotto.



Ecco quindi che il nostro firmware 2.10 diventa così una versione 2.11 ed è possibile procedere all’upgrade nel gps.   
Nulla di più semplice insomma!

Per comodità comunque ho creato un firmware 2.08 originale che in sostanza è la copia in tutto e per tutto del 2.10, lo potete scaricare QUI , in modo che possiate fare velocemente  un downgrade prima di procedere con i vostri test o le vostre future patch.

Bene questo è tutto per ora, vi auguro buone mappe e buone pedalate a tutti!